Stiefeletten Reiter Requisite Damen Reitstiefel Schuhe Westford Reitsport Schwarz twfIqxPfA | RTRY Boots Shoes Round For Black US7 EU38 5 Pu Heel Chunky Comfort CN38 Women'S Toe Fashion Winter UK5 Boots 5 Casual qqf0rC | Love Will Remember (spanish Version).mp3
 * Dettagli Torrent   globale  | .nfo   | Commenti (0) 


- a-ha - Scoundrel Days [Flac][TntVillage] -


Download via torrent:
Categoria bittorrent Musica
Descrizione


Artist...............: a-ha
Album................: Scoundrel Days
Genre................: Pop
Source...............: CD
Year.................: 1986
Ripper...............: EAC (Secure mode) / LAME 3.92 & Asus CD-S520
Codec................: Free Lossless Audio Codec (FLAC)
Version..............: reference libFLAC 1.2.1 20070917
Quality..............: Lossless, (avg. compression: 61 %)
Channels.............: Stereo / 44100 HZ / 16 Bit
Tags.................: VorbisComment
Information..........: TntVillage

Ripped by............: Leonenero on 04/09/2016
Posted by............: Leonenero on 04/09/2016
News Server..........: news.astraweb.com
News Group(s)........: TntVillage

Included.............: NFO, MD5, M3U, LOG, CUE
Covers...............: Front Back CD

---------------------------------------------------------------------
                      Tracklisting
---------------------------------------------------------------------

  1. A-Ha - Soft Rains Of April [03:12]
  2. A-Ha - Scoundrel Days [03:57]
  3. A-Ha - The Swing Of Things [04:13]
  4. A-Ha - I've Been Losing You [04:23]
  5. A-Ha - October [03:50]
  6. A-Ha - Manhattan Skyline [04:52]
  7. A-Ha - Cry Wolf [04:05]
  8. A-Ha - We're Looking For The Whales [03:40]
  9. A-Ha - The Weight Of The Wind [03:56]
 10. A-Ha - Maybe, Maybe [02:35]

Playing Time.........: 38:48
Total Size...........: 239,21 MB


Scoundrel Days, uscito nel 1986, è oggi considerato l'album "classico" degli a-ha per eccellenza. Il disco è in effetti composto da dieci brani pressoché perfetti, che scorrono via senza intoppo dall'inizio alla fine. L'edizione originale su Lp e cassetta ha il merito di rendere ben evidente la ripartizione del materiale in due gruppi abbastanza distinti: il lato A è sontuoso, sinfonico, sostenuto a livelli di alta tensione emotiva, mentre quello B è nel complesso più leggero e immediato. La title track, pur non essendo mai stata pubblicata come singolo, è da sempre una delle canzoni più amate dai fan, eseguita a ogni concerto degli a-ha. Il brano si apre con un martellante incedere di tastiere, che scandisce il procedere di strofe dai versi agghiaccianti interpretati con cinica amarezza da Morten. La durezza della strofe, che esprimono in versi alquanto criptici un opprimente senso di angoscia, si alterna alla contrastante ariosità del ritornello che tradisce, al contrario, un insopprimibile desiderio di speranza e d'amore. La tensione emotiva e il contrasto stridente sono mantenuti nel corso del brano fino all'ultima nota, urlata con dolore da Morten contro il nulla. Alla title track succede "The Swing Of Things", altro brano che condivide con il precedente la caratteristica di essere ormai divenuto un classico del loro repertorio senza mai essere uscito come singolo. Esistono varie versioni del pezzo pubblicate in contesti differenti, che testimoniano la sua importanza per gli stessi componenti della band (si passa dalla gelida new wave delle versioni demo alla maestosità del live How Can I Sleep With Your Voice In My Head del 2002).
L'album mantiene livelli molto alti anche nelle composizioni seguenti: la drammaticità e l'epicità sinfonica che già contraddistinguono le prime due canzoni esplodono in "I've Been Losing You" e "Manhattan Skyline". "I've Been Losing You" è di gran lunga il brano dal maggiore impatto sinfonico, caratterizzato da un sapiente impiego degli strumenti a fiato e delle percussioni, mentre "Manhattan Skyline" alterna la dolcezza melodica delle strofe all'aggressivo e violento stile "elettro-metal" del ritornello. La tensione viene alleggerita solo nell'intermezzo intimista e riflessivo della sognante "October".
Il lato B è nel complesso più leggero, ma si tratta di una leggerezza mai banale, che ricorda l'apparente semplicità dei Beatles. "Cry Wolf" è un bell'esempio di synth-pop che ammicca alla musica dance, basato su un'improbabile imitazione di ululati notturni. Persino i brani volutamente più immediati come "We're Looking For The Whales" o "Maybe Maybe" si presentano come piccole gemme di fresca eleganza. Altri episodi, come "The Weight Of The Wind" e "Soft Rains Of April", riprendono in parte il tono epico del lato A quasi a voler dare una continuità di fondo al lavoro.
Info: Per scaricare devi usare un client come uTorrent o Transmission
AnnounceURL
http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce
Hash 5b33329a476f067cf991a41d4f9f1a5b9837c72c
Peers seeds: 29 , leech: 0
Size 239.39 MB
Completato 503x
Aggiunto 05.09.16 - 06:09:11
Uploader   leonenero
Votazione (Voti: 0)


Condividi questo bittorrent:


html/blog:


bbcode/forum:




Aggiungi Commento