Kingsman El Circulo De Oro BluRay-Screeener | Stream Link 7 | Универ. День открытых дверей
 * Dettagli Torrent   globale  | .nfo   | Commenti (0) 


- Varius Artists - Dancing Days Vol 2 [Flac][TntVillage] -


Download via torrent:
Categoria bittorrent Musica
Descrizione


Artist...............: Various Artists
Album................: Dancing Days - Vol. 2
Genre................: Disco
Source...............: CD
Year.................: 2011
Ripper...............: EAC (Secure mode) / LAME 3.92 & Asus CD-S520
Codec................: Free Lossless Audio Codec (FLAC)
Version..............: reference libFLAC 1.2.1 20070917
Quality..............: Lossless, (avg. compression: 68 %)
Channels.............: Stereo / 44100 HZ / 16 Bit
Tags.................: VorbisComment
Information..........: TntVillage

Ripped by............: Leonenero on 04/08/2016
Posted by............: Leonenero on 04/08/2016
News Server..........: news.astraweb.com
News Group(s)........: TntVillage

Included.............: NFO, MD5, M3U, LOG, CUE
Covers...............: Front Back CD

---------------------------------------------------------------------
                      Tracklisting
---------------------------------------------------------------------
1. Diana Ross & The Supremes - Ain't No Mountain High Enough[03:31]
2. Candi Staton - Young Hearts Run Free [03:48]
3. Barry White - Can't Get Enough Of Your Love Babe [04:00]
4. Diana Ross - Upside Down [03:34]
5. The Brooklin, Bronx and Queens Band - On The Beat [05:52]
6. Marvin Gaye - I Heard It Through The Grapevine [03:15]
7. Love Unlimited - Love's Theme [04:05]
8. The Trammps - Disco Inferno [03:33]
9. Peaches & Herb - Shake Your Groove Thing [03:51]
10. Donna Summer - Hot Stuff [03:47]
11. Abba - Gimme, Gimme, Gimme (A Man After Midnight) [04:47]
12. Gloria Gaynor - I Will Survive [03:06]
13. Tavares - Heaven Must Be Missing An Angel [06:52]
14. Yvonne Elliman - If I Can't Have You [02:56]
15. Rose Royce - Car Wash [05:06]

Playing Time.........: 01:02:09
Total Size...........: 430,62 MB

1 Love's Theme: Ancora un grande suono alla luce della musica di oggi.
2 Disco Inferno fu originariamente registrata dai the Trammps nel 1976 e pubblicata come disco singolo. Benché il brano abbia raggiunto la vetta della classifica dei singoli da discoteca, non fu un successo particolarmente significativo, arrivando al suo apice alla posizione numero 53 della Billboard Hot 100. Secondo quanto detto dal DJ Tom Moulton (che si occupò del mix del brano), i livelli di mixaggio della canzone furono sbagliati, rendendo il ritmo del brano molto più veloce di quanto era accettato ai tempi.[1]
Tuttavia Disco Inferno acquistò notevole fama quando fu inserita nella colonna sonora del film La febbre del sabato sera del 1977. Ripubblicato dalla Atlantic Records, riuscì ad arrivare fino all'undicesima posizione negli Stati Uniti durante la primavera del 1978, diventando il maggior successo nella carriera dei Trammps. In seguito, la canzone fu anche inserita nell'accompagnamento musicale dell'adattamento teatrale di La febbre del sabato sera.
3 I Heard It Through the Grapevine: La musica di Peaches è incentrata sull'identità di genere e spesso gioca su questo. Sia nei suoi testi che nei suoi spettacoli cerca spesso di abbattere la distinzione fra maschio e femmina: ad esempio compare provvista di barba sulla copertina del suo album Fatherfucker
4 Hot Stuff è uno dei più popolari brani musicali disco scritto da Donna Summer, Pete Bellotte, Harold Faltermeyer e Keith Forsey, prodotto da Giorgio Moroder e Pete Bellotte, interpretato dalla cantante statunitense Donna Summer, pubblicato nel 1979 come primo singolo estratto dal suo album Bad Girls dalla Casablanca Records.
Già all'epoca Donna Summer era ampiamente riconosciuta come cantante di genere disco, ma Hot Stuff rivelò una inedita vena rock della cantante: l'assolo di chitarra, strumento mai utilizzato in precedenza in nessuno dei suoi singoli ed eseguito dall'ex chitarrista dei Doobie Brothers e degli Steely Dan Jeff "Skunk" Baxter, divenne una componente importante del brano.[senza fonte]
Il singolo fu certificato doppio disco di platino dalla RIIA, per aver venduto oltre due milioni di copie negli Stati Uniti e rimase in vetta alla Billboard Hot 100 per tre settimane, non consecutive. In altri paesi è arrivato in prima posizione in Australia, Canada e Svizzera, in seconda in Italia, Svezia e Norvegia, in terza in Austria, in settima in Nuova Zelanda ed in decima in Francia.
Hot Stuff inoltre vinse il Grammy Award come "migliore performance vocale femminile", rendendo la Summer la prima artista afro-americana a ricevere tale riconoscimento. Inoltre la rivista Rolling Stone ha posizionato il brano alla posizione 103 della classifica delle 500 migliori canzoni di tutti i tempi. La canzone inoltre è stata posizionata al numero 67 della Billboard's Greatest Songs of all time
5 Gimme! Gimme! Gimme! (A Man After Midnight) è stata scritta da Benny Andersson e Björn Ulvaeus, cantata principalmente da Agnetha Fältskog e accompagnata talora da Anni-Frid Lyngstad. Agnetha si fa narratrice della storia di una giovane ragazza sola, che desidera una vita sentimentale e dipinge invece la sua solitudine come l'oscurità notturna. Registrata nell'agosto 1979 a Stoccolma, la canzone era pronta in ottobre per il tour che gli ABBA avrebbero intrapreso in Nord America e Europa.
In origine gli ABBA avevano preferito incidere una canzone dal nome Rubber Ball Man, che utilizzava il classico arrangiamento della band che aveva procurato loro il successo di cui allora godevano. La canzone fu interpretata anche durante le prove del tour, ma Gimme! Gimme! Gimme! (A Man After Midnight) le fu poi preferita per l'orientamento del disco.
6 I Will Survive diventò presto il più grande successo della Gaynor, ricevendo un enorme airplay nel 1979, tanto che giunse alla vetta della classifica statunitense di Billboard; è un classico della discomusic ancora molto in voga nelle discoteche e nelle radio. Ha ricevuto il Grammy Award per la Miglior Canzone Disco nel 1980, l'unico anno in cui fu assegnato quel premio.
7 Heaven Must Be Missing an Angel..un classico per chi ha frequentato le discoteche negli anni '70.
8 If I Can't Have You: Il 23 gennaio 1978 la cantante statunitense Yvonne Elliman fa una cover della canzone scritta per lei dai Bee Gees ed inclusa nell'album Saturday Night Fever: The Original Movie Sound Track. Questa è la versione della canzone che ha avuto maggior successo in tutto il mondo.
9 Car Wash è un brano musicale del 1976 registrato da Rose Royce per la MCA Records, scritto e prodotto da Norman Whitfield per la colonna sonora del film Car Wash. La canzone è stata in seguito registrata nuovamente nel 2004 da Christina Aguilera e Missy Elliott, per la colonna sonora del film Shark Tale.
10 Ain't No Mountain High Enough è un brano musicale scritto da Nickolas Ashford e Valerie Simpson nel 1966 per l'etichetta Tamla Motown.
La canzone è stata portata al successo come singolo nel 1967, interpretata da Marvin Gaye e Tammi Terrell. La versione dei due artisti è inclusa nell'album United.
Nel 1970 è stata reinterpretata e pubblicata come singolo, ancora con successo, dalla cantante Diana Ross. La sua cover è presente nel suo primo album in studio Diana Ross.
Altri artisti hanno realizzato cover del brano: tra questi Jimmy Barnes, Play, Human Nature e Neri per Caso (nell'album Donne del 2010).
11 Young Hearts Run Free è un brano musicale interpretato dalla cantante soul statunitense Candi Staton, pubblicata nel 1976 come singolo tratto dall'album omonimo.
Il 45 giri è stato per una settimana al primo posto della classifica Hot Soul Singles, ed ha inoltre raggiunto la posizione numero 20 all'interno della Billboard Hot 100 Singles Chart
12 Can't Get Enough of Your Love, Babe è una canzone scritta, prodotta e registrata da Barry White nel 1974, pubblicata come primo singolo estratto dall'album Can't Get Enough.
La canzone raggiunse la vetta della Billboard Hot 100 e della U.S. R&B chart, diventando uno dei maggiori successi del cantautore.
13 Upside Down arriva ai primi posti delle classifiche di tutto il mondo, ottenendo decine di dischi d'oro e di platino.
14 On The Beat...considerato un flop divenne nel tempo un cult delle ballate.
15 I Heard It Through the Grapevine: Marvin Gaye pubblicò la sua versione della canzone nell'agosto 1968 nell'album In the Groove. Berry Gordy, vedendo il successo che il brano stava ottenendo, alla fine accettò di pubblicarlo come singolo il 30 ottobre 1968, e il 14 dicembre riuscì a raggiungere la prima posizione nella Billboard Hot 100 e nel Regno Unito, rimanendo in vetta alla classifica per sette settimane. Il singolo di maggiori vendite della storia della Motown, con quattro milioni di copie vendute.
Ancora oggi la versione di Gaye rappresenta un classico della musica soul e risulta uno dei maggiori successi del cantante. Nel 2004 la rivista Rolling Stone la posizionò all'80º posto nella classifica delle 500 canzoni migliori, mentre nella nuova lista pubblicata nel 2011 risultò all'81ª posizione. Al 50º anniversario della Billboard Hot 100, Billboard la inserì al 65º posto delle canzoni migliori apparse nelle classifiche; infine introdotta nel Grammy Hall of Fame per il suo valore "storico, artistico e significativo".
Info: Per scaricare devi usare un client come uTorrent o Transmission
AnnounceURL
http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce
Hash a5645edcb342939ba544eeccf363cf9d72b546a1
Peers seeds: 69 , leech: 3
Size 430.85 MB
Completato 1537x
Aggiunto 06.08.16 - 06:08:24
Uploader   leonenero
Votazione (Voti: 0)


Condividi questo bittorrent:


html/blog:


bbcode/forum:




Aggiungi Commento